In offerta!

Alessandra Stella

Non ci sono che ombre

(2 recensioni dei clienti)

13.00 6.50

Come sfuggire alla dittatura delle paure? Non ci sono che ombre parla di un’eclissi, di come la depressione, ponendosi dinanzi alla bellezza, oscuri la mente e paralizzi l’azione; di come l’amore, assunte le sembianze di dipendenza, divenga nemico calato nei panni di sordi estranei ai quali, talvolta, cediamo il potere di definirci. Sopravvivere è liberarsi, delimitare i confini tra Sé e l’Altro per poter “muovere quel passo che scinde i corpi e lascia illesi i cuori”.

7 disponibili

COD: ED177 Categoria: Tag:

Descrizione

Alessandra Stella è nata a Bari nel 1996 e, attualmente, studia psicologia, passione che l’accompagna sin da quando era bambina. Scopre la scrittura più tardi, durante gli ultimi anni del liceo quando, mossa da turbamenti crescenti, cerca e trova la via per esprimere il suo conflittuale, ma ironico, mondo interiore.

2 recensioni per Alessandra Stella

Non ci sono che ombre

  1. Avatar

    Giuseppe

    Ho letto con piacere Non ci sono che ombre. Una raccolta semplice ma al contempo molto gradevole. La poetessa racconta se stessa, le sue emozioni, forse per illustrare cos’è l’amore stesso, ossia un sentimento che ci lascia smarriti di fronte ad un qualunque giudizio obbiettivo su di esso. Nello sconforto, nelle delusioni, in quell’essere incerti su se stessi e sull’altro si può evincere quanto sia difficile essere saldi nel proprio giudizio.

  2. Avatar

    Flavia (proprietario verificato)

    Romantico, nell’accezione più profonda della parola: colpisce la sensibilità dell’animo umano, ne denuda le fragilità e i tortuosi labirinti della mente.
    Una raccolta di poesie che sicuramente trattiene e conserva nero su bianco paure, sentimenti, angosce, speranze, tutte le ‘ombre’ che possono celarsi in un’anima che ama, descritte con parole che emozionano.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *