In offerta!

Annamaria Pazienza – Mi ridai un po’ di blu?

13.00 9.90

Ho pensato per un istante, mentre lei mi stava guardando, che alcune stanze della mia memoria fossero ormai blindate e chiuse dall’interno, con una chiave gettata nel cesso e una giusta dose di gas soporifero tra le loro quattro mura, ma mi sono accorto in quel momento in che modo tu abbia dilaniato ogni mio credo. Le camere oscure si sono spalancate totalmente, le paure mi sono catapultate nella testa e io mi sono chiuso ermeticamente.

Marco è un ragazzo comune, troppo comune alle volte. Ha una grande ossessione, e come tutte le ossessioni anche questa va esorcizzata. Questa ossessione si chiama Andrea. Le riflessioni continue, la solitudine costante lo catapultano, con ferocia, in una serie continua di flash back, confondendo passato e presente continuamente. Solo Sarah, ragazza calma e completamente antitetica ad Andrea, farà toccare a Marco nuovamente il pavimento della realtà. Sarah sarà mai tanto forte da reggere il peso di questo confronto?

3 disponibili (ordinabile)

COD: ED77 Categoria:

Descrizione

Annamaria Pazienza nasce il 23 maggio del 1992 a Grumo Appula (Ba). Attualmente frequenta la facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo romanzo Gli occhi che non avrò.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Annamaria Pazienza – Mi ridai un po’ di blu?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *