C. Menzella & C. Cirigliano – La notte del B(r)uco

(3 recensioni dei clienti)

13.00

In una notte senza fine, scossa dal vento ed avvolta dai vapori acidi delle strade, un gruppo di amici si mette alla ricerca di qualcuno. Intrappolati nel cemento di una città consumata dal vizio e dalla droga, che sfuma tra le note cupe di un arpeggio e i lamenti della notte, scendono nell’abisso, come Orfeo alla ricerca di Euridice. La città di notte, con le sue stradine che si intersecano nel buio, è la stessa della loro interiorità, smarrita nel groviglio delle possibilità incerte. L’assassinio misterioso di un amico, a cui ne seguono altri, il ritrovamento di lettere che annunciano l’arrivo della morte, li spingono a cercare una meta, a fuggire dalla morte, ma allo stesso tempo a trovarla e guardarla negli occhi, nei due buchi neri sulla maschera del malinconico Pierrot, o dietro le lenti scure dell’uomo che si fa chiamare il Bruco. Trafitti da un’apatia bianca che ha il sapore di una noia amara, di un eterno e irrisolto conflitto con la vita, cercano se stessi nel vuoto, progettando un futuro che gli sfugge.

Esaurito

COD: ED110 Categoria:

Descrizione

Carmine Menzella e Carmen Cirigliano sono compagni nella vita come nell’arte, e collaborano a svariati progetti che ruotano intorno alla scrittura nera. Carmine, docente di Filosofia e Storia nei licei si dedica alla ricerca, alla saggistica e alla critica letteraria scrivendo su varie riviste e raccolte. Carmen, dottoressa in Lettere e disegnatrice, è autrice di sceneggiature e regista di cortometraggi, e si dedica all’animazione stop motion. Il loro libro di esordio è Ombre, una raccolta di racconti neri edito da L’Erudita (Gruppo Giulio Perrone Editore) uscito a marzo del 2017. La Notte del B(r)uco è il loro secondo lavoro letterario a quattro mani.

3 recensioni per C. Menzella & C. Cirigliano – La notte del B(r)uco

  1. Avatar

    blade

    Bellissimo romanzo dalla lettura scorrevole che ti tiene incollato dalla prima all’ultima pagina (finito in 2 giorni).
    Vengono citati testi e band rock, viene toccato il tema della droga e di un amore difficile ma il fulcro principale è risolvere una serie di omicidi. Finale che fa riflettere molto.
    Consiglio.

  2. Avatar

    Rocco

    Thiller mozzafiato.Leggendolo ti immergi nelle atmosfere di una città che di notte diventa malsana e ghetto per giovani senza speranza.Ti immedesimi in loro e ritorni a vivere il Periodo Punk anni ’90,tutto questo con l’ombra di un assassino che minaccia la vita dei protagonisti.Libro eccellente,dalla lettura molto scorrevole.Rimani incollato a leggerlo dalla prima all’ultima pagina

  3. Avatar

    Nicolò

    Droghe, omicidi e svariati rimandi alla cultura rock. Tutti validi motivi per leggerlo. Consigliato soprattutto agli amanti del punk (ma non solo)

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *