In offerta!

Doroty Armenia – Un somnio de nejente

13.00 11.00

Sotto il titolo Un somnio de nejente, si raccolgono sedici liriche scritte in una lingua babelica, “disturbante”, ma inaspettatamente intellegibile. Sedici liriche che ruotano intorno a… a cosa, non è facile dire precisamente, perché “un sogno da niente” si manifesta con visioni diverse per ciascuno di noi: è un “tresoro/ka no se po vidiri ni tocari”, un “carbonio durmìto sutta braci”, uno “magno dolori” o una “joja”, cui non rinunceremmo se non a pena di perdere la parte più intima di noi stessi; un fortissimo amore che speriamo, alla fine, di potere “socari/fino ne lo medollo”.

4 disponibili (ordinabile)

COD: ED166 Categoria:

Descrizione

Doroty Armenia è poetessa e narratrice. Ha pubblicato il testo teatrale Lamento sobre blanco, Lamento sul bianco (La Carboneria, Sevilla 2013), ma esordisce in Italia con l’opera poetica Un somnio de nejente. Formatasi in Lettere Classiche e Archeologia, dopo una breve carriera come docente in Italia e all’estero, è rientrata in Sicilia, dove vive, lavora e scrive, presso la sua Putìa Letteraria, spazio dedicato ai libri e alla conoscenza del verde territorio ibleo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Doroty Armenia – Un somnio de nejente”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *