In offerta!

Pasquale Quaglia – Gli atti dell’Apolide

13.00 9.90

11 disponibili (ordinabile)

COD: ED31 Categoria:

Descrizione

Gli atti dell’apolide è un contenitore di scuse non dette e di mancanze. Della mancanza: quella da casa, lontano dal quale non si è cittadini ma apolidi in cammino.

“Sempre devi avere in mente Itaca / raggiungerla sia il pensiero costante” scriveva nei suoi versi il poeta greco Kostantinos Kavafis. L’autore di questa silloge ne segue il distico, tracciando con i suoi, di versi personali, il proprio mettersi in viaggio, l’itinerario circolare che riporta il bambino spaurito lì da dov’era partito, a guardare il mare.

Le poesie presenti nell’opera sono il raccolto di chi è partito con l’unico desiderio di ritornare.

Pasquale Quaglia ha scritto gli spettacoli teatrali L’alba che non riabbracciò il tramonto e La Poetica del Bradipo. Ha pubblicato le raccolte di poesia Un bicchiere d’amore, grazie (2015) e Via Laura – ‘Ngopp’a Suffitta (2017).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pasquale Quaglia – Gli atti dell’Apolide”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *