In offerta!

Pietro Cifarelli – Diario di un mondo fermo

14.00 12.00

Diario di un mondo fermo non è nato per essere un libro. È stato piuttosto un silenzioso urlo. Una distrazione, alle volte utopica speranza, altre uno sfogo. Settantacinque poesie scritte dal 6 marzo al 18 maggio 2020. Una per ogni giorno di quarantena. Seguendo il corso degli eventi storici e sociali, con il contagocce, distillate. Queste pagine provano a guardare oltre il virus. Queste pagine non vogliono aspettare scuse altre per guardarci dentro. Possiamo essere tante cose e siamo noi a decidere quali. Decidiamo di essere umani.

15 disponibili (ordinabile)

COD: ED211 Categoria: Tag:

Descrizione

Pietro Cifarelli è un poeta Lucano. Autore di Loro mi hanno meravigliosamente rovinato la vita (Eretica Edizioni, 2019). Vive a Milano dove studia Lettere moderne e lavora come copywriter. È un attivista del collettivo LUMe (Laboratorio Universitario Metropolitano) e della Camera del Non-lavoro. Fa parte del collettivo poetico Tempi diVersi. Durante il lockdown ha partecipato come volontario alla Brigata Franca Rame.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pietro Cifarelli – Diario di un mondo fermo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *