In offerta!

Domenico J. Esposito – Voler bene in segreto

(4 recensioni dei clienti)

13.30

Dopo aver perso il lavoro, Efrem Lettieri decide di dedicarsi solo alla musica, insieme alla sua band. Si trova a condividere il palcoscenico con l’altra vocalist del gruppo, nonché sua cara amica, Stella Di Giorno. In balia di ricordi di amori passati non del tutto sopiti, vittima delle circostanze e di fortuiti giochi del destino, Efrem finirà per fronteggiare quelli che da sempre sono stati i suoi più grandi nemici: la solitudine e la malinconia. A complicare la situazione, Efrem incontra l’assistente universitario a causa del quale era stato cacciato dall’università, Crescenzo, che si presenterà a lui come fidanzato della sua amica Stella. Il motivo del malumore tra i due è da far ricadere su una donna, Dorena. Divorato dal tarlo della paranoia, Efrem finirà per convincersi che Crescenzo stia tramando di far soffrire Stella, per arrivare a lui in qualche modo, come una sorta di vendetta per ciò che è successo in passato, ma stavolta la storia avrà un finale diverso. Aiutato dai suoi amici, che gli dimostreranno che in realtà non è mai stato da solo e riscoprendo il valore della compagnia e della fiducia negli esseri umani, riuscirà a trovare la forza per buttarsi una volta per tutte il passato alle spalle e andare finalmente avanti per la sua strada.

ATTENZIONE: Puoi ordinare tutte le copie che desideri,
anche se quelle disponibili qui sotto risultano poche
o disponibili su ordinazione. 

2 disponibili

COD: ED250 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Domenico J. Esposito è autore dei romanzi La Città dei Matti (Mon&editori, 2009), Sia fatta la mia volontà – Qui nel mondo (Tempesta Editore, 2011), Il Mondo Malato (Eretica Edizioni, 2016), Il Romanziere (Eretica Edizioni, 2018).

4 recensioni per Domenico J. Esposito – Voler bene in segreto

  1. Luisa

    È stata davvero una bellissima lettura. È diverso dalla maggior parte dei suoi romanzi, è molto più dolce. Mi sono commossa varie volte leggendo le pagine di questo libro.

  2. Anna

    Questo libro rappresenta, in maniera molto efficace, la verità di tutti i giorni: quanto sia difficile parlare dei propri sentimenti, di aprirsi con qualcuno, la difficoltà nell’agire solo per garantire il bene delle persone a noi care.. è arrivato in un momento particolare della mia vita, in cui avevo bisogno esattamente di questo, di credere ancora nella bellezza e nella bontà dei rapporti umani, seppur vincolati, a volte dall’orgoglio – che dovrebbe esser messo da parte.

  3. Carlo

    Voler bene in segreto è una storia di solitudine. Una solitudine che, ci viene insegnato dal racconto, a volte è creata da noi stessi e non esiste nella realtà.
    Il racconto è un piccolo spezzone di vita di Efrem, che in un momento in cui sta per cadere nella buca, ritrova nella sua passione e nelle persone (giuste) la voglia di vivere di cui ha bisogno.

  4. Pretty Vacant

    “Voler bene in segreto” è il nuovo libro Domenico J. Esposito , scrittore di Cervinara, che tratteggia le vicende di alcuni personaggi di una provincia italiana narrata senza retorica né filtri, ma disegnata in tutta la sua ambiguità. Se è vero che la provincia è viva e brulicante di passioni e sogni , è pure vero che spesso questi cozzano con la realtà, l’arte fa i conti con la precarietà e un futuro incerto incombe con la richiesta di saldare il conto. In questo scenario si muovono i protagonisti del romanzo, su tutti Efrem Lettieri, anti-eroe sensibile e complesso, rocker consumato, ex studente e lavoratore non esattamente realizzato, tutti ritratti con maestria e credibilità dalla penna dello scrittore. Le relazioni umane, i sogni, i desideri, i rancori inconfessabili , le paure, vengono scandagliati nelle 110 pagine che compongono la storia, e ai personaggi (quasi a tutti) ci si affeziona subito. Non mancano riflessioni profonde, stralci di poesia, un pizzico di ironia, ma soprattutto non manca la capacità di saper ritrarre una parte di umanità a cui Domenico J. Esposito affida una grande dignità letteraria.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *