In offerta!

Marco Luppi – Dalla parte della radice

13.00 9.90

Un viaggio interiore e stilistico fra i più complessi nella poesia italiana 2.0 che alterna l’indignazione civile, a volte proprio la protesta, alla riflessione filosofica, dove i due filoni non solo si amalgamano, ma si nutrono e si rafforzano l’un l’altro: “Dall’orditura incostante/ dell’orologio fermo/ di luce lacrima/ l’occhio prosciugato”.

Una poesia che nella sua versificazione robusta, veloce e appropriata nello stesso tempo diventa l’obiettivo con cui riprendere il mondo. In questo modo l’oggetto diventa sempre soggetto “da non riuscire più a scrivere/ il proprio nome/ rispettando lo spazio”.

1 disponibili (ordinabile)

COD: ED99 Categoria:

Descrizione

Marco Luppi è nato a Guastalla nel 1976. Vive a Mantova. Dalla parte della radice è il suo primo libro di poesia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marco Luppi – Dalla parte della radice”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *