In offerta!

Vanni La Guardia – Al guado d’amate correnti alternate

14.25

Al guado d’amate correnti alternate è la presa di coscienza che la fragilità e lo smarrimento che avvertiamo durante il mutare di sentimenti ed opinioni sono, in realtà, il centro più vivificante dell’esistenza. Liberi dalla paura di restare soli. Di riprendere il viaggio. Camminare, sempre aperti all’imprevisto e allo stupore. Con tutta l’urgenza disperata del punk. Quella era la musica dei margini, degli sconfitti, dei dimenticati. Oggi non c’è nulla di più punk che attraversare i margini geografici. Solo a certe latitudini ci è ancora concesso di distinguere e scegliere.

Esaurito

COD: ED490 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Vanni La Guardia, fondatore e bassista del gruppo rock parateatrale C.F.F. e il Nomade Venerabile – attivo dal 1999 con otto album e più di quattrocento concerti in Italia e all’estero – si è occupato di organizzazione di eventi, giornalismo musicale, cammini e promozione territoriale, diritto ambientale e d’autore. Al guado d’amate correnti alternate è la sua prima silloge poetica ricavata, da un lato, dalla miniera di parole contenute in molti testi dei C.F.F. e il Nomade Venerabile, dall’altro, dagli appunti negli anni raccolti e ripresi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vanni La Guardia – Al guado d’amate correnti alternate”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *