In offerta!

Chiara Conti – Antologia poetica terza

14.25

Vita moderna e poesia: una simbiosi difficile. Da qui l’emergere di un variegato composto materico di disillusione, magia, deliri di onnipotenza e genuflessioni all’ignoto. Il vuoto è l’uroboro dove danzare attorno e nuotare all’interno; la fine è l’universale meta presente passata e futura che come frinire di grilli disturba la concentrazione e al tempo stesso allieta e addomestica, come bianco rumore. Il poeta è donna in mezzo a un mondo complesso, da scoprire e dal quale proteggersi, dove tutto può essere rinuncia tranne il sangue del sangue proprio, sia esso corpo umano o corpo di testo.

5 disponibili

COD: ED502 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Chiara Conti, poetessa (Senigallia, 1986) è autrice di Sampietrini Screziati (2010), poesia sperimentale. Partecipa a un progetto multiautorale indipendente a favore dell’autismo in età infantile: “Ho visto i fiori volare”. Nel 2021, è la volta di ne(v)i, un progetto ambizioso a più mani, che rappresenta tutte le nuove macchie poetiche dell’autrice. L’Antologia poetica terza “non cerco più nessuno”, prende invece vita a seguito di pensieri più maturi e onesti, cresciuti nel bel mezzo del disincanto e del sogno che permane.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chiara Conti – Antologia poetica terza”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *