In offerta!

Geremia Melara – Di morte, e d’amore

15.00 12.75

La cifra di questa poesia è caratterizzata, da un lato, dal ‘male di vivere’, dal dolore che non passa e che nega ogni reale capacità di trasformazione umana, in cui l’unica speranza, forse, sta nella possibilità di sublimare la propria condizione attraverso la forza della poesia stessa; e, dall’altro, dalla passione d’amore come impulso irrefrenabile alla vita: l’innamoramento quale unico ‘varco’ per poter giungere a una esistenza vera e compiuta.

 

ATTENZIONE: Puoi ordinare tutte le copie che desideri,
anche se quelle disponibili qui sotto risultano poche
o disponibili su ordinazione. 

5 disponibili (ordinabile)

COD: ED254 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Geremia Melara, Delianuova 1954, ha insegnato a lungo a Brescia e a Messina. Docente ormai agli sgoccioli, è (sopra)vissuto scrivendo poesia, a cui è sempre stato fedele. Di morte, e d’amore è la prima raccolta che gli viene pubblicata.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Geremia Melara – Di morte, e d’amore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *