In offerta!

Pierpaolo Lazzaro – Tassidermia dell’incanto

15.20

Si può imbalsamare l’incanto? Possiamo portare con noi gli attimi che ci tolgono il respiro e ci fanno sentire vivi? La risposta è sì, ma bisogna farlo in versi e Pierpaolo Lazzaro cerca di mostrarvi la strada. Vi accorgerete così che gli oggetti di un trasloco respirano e soffrono per gli spostamenti a cui li sottoponiamo e le foglie che planano in una classe durante la lezione si fanno insegnanti metafisiche. La galleria che avrete sotto gli occhi è un museo di scienze naturali in cui tutto ciò che è stato vita si eterna per sempre grazie alla tassidermia. Simbolo e sintesi di ogni incanto impagliato è infine lo svasso maggiore con il suo rito nuziale, danzante sull’acqua e unico nel suo genere, in grado di invitare chi sa osservare il giusto tempo.

5 disponibili

COD: ED407 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Pierpaolo Lazzaro (Soverato, 1979), prof di lettere convinto, è stato cantante rock, food runner, londoner, giornalista di cronaca, convegnista, guida turistica e tecnico di neurofisiopatologia. Vive a Gallarate con la sua Adalia e ama andare a scuola a piedi. Scrive in prosa e versi: La mantide bianca (2011), Il monocolo di Tamerlano (2018) e Il conto delle ombre (2020).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pierpaolo Lazzaro – Tassidermia dell’incanto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *