In offerta!

Roberto Crinò – Verrà ottobre

14.25

Verrà Ottobre è una silloge intrisa di “distanza pandemica” e dell’auspicio di un nuovo inizio, in cui (ri)prendere un’esistenza libera, “normale”, dove la normalità però non faccia più rima con “ordinarietà”. L’orizzonte esistenziale e compositivo di queste poesie non è tuttavia colmato solo dalla congiuntura pandemica, ma questa è paradigma di ripensamento, poiché le “occasioni palingenetiche” della vita passano spesso dalle “strettoie” del dubbio, della paura. Il mese di ottobre, l’autunno, così diventano il tempo di una “seconda primavera” consapevole e matura.

2 disponibili

COD: ED326 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Roberto Crinò, nato a Palermo nel 1972, insegnante di lettere, ha già pubblicato con Ensemble le raccolte di poesie: Le coincidenze significative (2018); Ineffabile mutazione (2019); Il monile di Ashtart (2020, con Matteo Maxia). È alla sua prima pubblicazione con Eretica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Roberto Crinò – Verrà ottobre”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *