In offerta!

Valentina Guglielmi – Lettere al padre

13.30

La vita in campagna è fatta di attese e di speranze, non c’è nulla di frenetico, bisogna imparare ad aspettare che la natura muoia e risorga con l’andare dei giorni. Questa raccolta si snoda tra il profumo delle viti e delle rose in fiore, ogni parola è intrisa di terra bagnata di un minuscolo angolo di paradiso, disperso tra i colli liguri, chiamato “Pini”. Nella prima parte un giovane contadino vive la sua infanzia e la giovinezza immerso nella vita bucolica, nella seconda parte l’età adulta, la vecchiaia e la perdita sono più marcate. La vita agricola, connotata da fatica, lacrime, soddisfazioni e devozione crea lo sfondo di queste poesie, impregnate dall’impegno di un uomo, un marito, un padre, che non smette mai di sognare.

4 disponibili (ordinabile)

COD: ED341 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Valentina Guglielmi, nata in vendemmia in una famiglia di contadini che da sempre produce vino in un piccolo paese della Liguria, al confine con la Francia, ha pubblicato Ossimoro vivente con Cicorivolta Edizioni, Le cinque stagioni con Eretica Edizioni e il racconto Vecchiaia nell’antologia Racconti Liguri edito da Historica Edizioni. Ha ricevuto il Premio Speciale della Giuria per la poesia Ultimo saluto al 25° Premio Nazionale di poesia inedita del concorso “Ossi di Seppia” di Taggia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Valentina Guglielmi – Lettere al padre”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *