Iginio Ugo Tarchetti
Storia di una gamba e altri...

Come nei racconti di Poe, diverse storie di Tarchetti cominciano con un lungo preambolo filosofico per esprimere il pensiero soggiacente agli intrecci narrativi, per convincere il lettore che, sebbene a raccontare sia un folle...

Davide Barella
Amici fragili (Fabrizio De Andrè & Emilio Salgari)

Amici fragili è un saggio che affronta un Fabrizio De André come non lo avete mai visto (e sentito). Fra le innumerevoli fonti di ispirazione dei suoi capolavori...

Giorgio Franzaroli
I monologhi della latrina

«È uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo!». Potrebbe essere la frase che meglio introduce il lavoro che l’impavido Giorgio Franzaroli propone nella sua serie di vignette WC, dove protagonista è...

Gianpiero Benedetto
Non ti scordar di me

Non ti scordar di me è una storia ambientata in terra lucana che, nel periodo del secondo conflitto mondiale, si presentava ancora selvaggia e inesplorata.  Si narra di Giovanni, di un amore e di...

Manlio Ranieri
Se ne vanno tutti

Questo è un romanzo di periferia. Leo si è trasferito a Roma, in una palazzina popolare che rappresenta un intero mondo in miniatura – dall’Europa all’Asia, passando per l’Africa – quando ha sentito il bisogno pressante...

Giulia Massetto
Vieni a Locoscuro

Locoscuro è una realtà idilliaca soltanto in apparenza: dietro la facciata di un paese di pianura tranquillo e pittoresco, le vite dei protagonisti celano misteri irrisolti, sofferenze quotidiane e mancanze...

Biagio Iacovelli
Antropozoologie


Antropozoologie nasce dall’esigenza del raccontare. Si va da una visione “interna” del mito di Icaro ad una rivisitazione dell’Annunciazione, fino ad arrivare a racconti di fantascienze distopiche....

Paolo Pavone
La musica dei sassi


Le tre sorelle Picard abitano ai piedi della cava. Sono identiche, ma solo di sfuggita: una, la più grande, è costretta a morire ogni notte per fermare lo scorrere dietro ai suoi occhi; l’altra impara l’amore e lo...

Marco Luppi 
All'orizzonte degli eventi

È una poesia, quella di Luppi, che rimanda a un mondo impossibile dove realtà e illusione si fondono, le parole per dirsi si sfanno riproponendosi altro da sé. Alla fine di ogni attraversamento...

Angela Curina 
Il corpo fa eco

La realtà vista di scorcio, distante. L’attenzione alla luce rifratta sulle cose, agli echi del passato sulle forme del presente. La poesia per riprender fiato, boccheggiare dopo che poche parole fanno un verso...

Alessandra Stella 
Non ci sono che ombre

Come sfuggire alla dittatura delle paure? Non ci sono che ombre parla di un’eclissi, di come la depressione, ponendosi dinanzi alla bellezza, oscuri la mente e paralizzi l’azione; di come l’amore... 

Valentina Guglielmi 
Le cinque stagioni

Esiste forse una quinta stagione? Un tempo della speranza, dove il dolore sparisce e tutto sembra possibile? Le cinque stagioni é una raccolta di poesie sulla perdita, dolore comune all’essere umano....

Doroty Armenia 
Un somnio de nejente

Sotto il titolo Un somnio de nejente, si raccolgono sedici liriche scritte in una lingua babelica, “disturbante”, ma inaspettatamente intellegibile. Sedici liriche che ruotano intorno a… a cosa, non è facile...

ERETICA Edizioni di Giordano Criscuolo - Via Pisciarielli 9, 84021 Buccino (SA) -  P. Iva 05575330658

Le immagini dei libri  utilizzate su questo sito sono immagini di fantasia poco rappresentative. I libri reali possono essere di dimensioni simili, più grandi o molto più piccoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *