In offerta!

Francisco Soriano – La Via Lattea

13.00 12.35

La poesia di Francisco Soriano è decisamente una rarità nel panorama della produzione poetica contemporanea. La tessitura dei suoi versi, così densa e variegata, ordita di voci e connessioni, richiede tempi lunghi di rilettura, di ascolto, di analisi per scoprire ogni filo prezioso che compone questo canto e il suo segreto. Rossella Renzi

Francisco Soriano costruisce il suo testo sul modello ideale di un itinerario, che ha per guida e per meta l’amore, come del resto si annuncia nell’epigrafe di ingresso, dalle suggestioni ungarettiane. Si raggiunge una stazione come di sosta, e si apre un flash-back, nell’alveo della corrente poematica: affiorano il dolore per una odiosa oppressione che soffoca la divinità dell’uomo, la viltà lacerante di un tradimento avvenuto e della menzogna, il male per una restrizione che piaga le carni. Marcello Carlino

 

ATTENZIONE: Puoi ordinare tutte le copie che desideri,
anche se quelle disponibili qui sotto risultano poche
o disponibili su ordinazione. 

Disponibile su ordinazione

COD: ED266 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Francisco Soriano ha pubblicato numerosi saggi storici e raccolte di poesie tradotte in persiano: Dove il Sogno diventa Pietra, Vita e Morte di Mirza Reza Kermani, Nuova antologia poetica di Zahiroddoleh, Dalla Terra al Cielo. Tusi e la setta degli Assassini di Alamut. Attualmente collabora con la Rivista “Carmilla” di Valerio Evangelisti. Ha scritto i seguenti volumi pubblicati da diverse case editrici: Fra Metope e Calicanti, (Lieto Colle, 2013), La Morte Violenta di Isabella Morra (Stampa Alternativa, 2017), Haiku Ravegnani (Eretica Edizioni, 2018), Noe Itō – Vita e morte di un’anarchica giapponese (Mimesis Edizioni, 2018), Non porgere l’altra guancia (Eretica Edizioni, 2019).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Francisco Soriano – La Via Lattea”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *