In offerta!

Vincenzo Mirra – Ogni cosa sta in bilico sul fiore di un’àgave

15.20

C’è una questione antica e essenziale che reclama la sua attualità perenne: l’essere ciò che si sente. La poesia di Vincenzo Mirra assolve a questo proposito. Mirra rivela senza svelare, senza togliere i veli alla dea, e lo fa con una naturalezza tanto semplice quanto disarmante. Il suo logos fa vibrare di naturale chiarezza la parola, al punto che la realtà diventa la nostra interiorità rispecchiata nel mondo. Una volta Vincenzo Mirra mi ha detto: È così inerte la materia del cielo, se la guardi senza accendere gli occhi. Ed è tutto qui, il succo del discorso. I suoi versi questo ci suggeriscono: che siamo noi il luogo, siamo noi il tempo, e siamo noi ancora che possiamo trascenderli. Chiara Catapano

ATTENZIONE: Puoi ordinare tutte le copie che desideri,
anche se quelle disponibili qui sotto risultano poche
o disponibili su ordinazione. 

9 disponibili (ordinabile)

COD: ED301 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Vincenzo Mirra (Napoli, 1973) è ingegnere aerospaziale, poeta e scrittore di libri per ragazzi. Sue poesie sono state pubblicate su importanti riviste poetiche e quotidiani nazionali. Ogni cosa sta in bilico sul fiore di un’àgave è la sua quarta raccolta edita di poesie. Suoi lavori precedenti sono: Moleskine. Poesie a matita (Ensemble, 2019), Sursum corda. Ad Ovest dei versi (Augh!, 2018) e Isole (Augh!, 2016).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vincenzo Mirra – Ogni cosa sta in bilico sul fiore di un’àgave”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *